STEFANO BIONDI

Banca Mediolanum Group Chief Risk Officer

Dopo aver conseguito la laurea in Economia e Commercio presso l'università di Pavia nel 1997 inizia a lavorare presso JP Morgan nel ruolo di junior risk manager, dapprima a Milano e successivamente a Londra. Successivamente ha lavorato per quasi 5 anni presso ABN AMRO Bank NV (Londra e Amsterdam) nel ruolo di senior credit risk manager responsabile della gestione del rischio di controparte derivante dalle attività di investment banking e trading. Dopo l'esperienza presso ABN AMRO è tornato a Londra per assumere il ruolo di responsabile dell'unità di credit risk analytics e portfolio reporting presso Standard Bank of South Africa responsabile, tra le altre attività dello sviluppo ed implementazione dei modelli interni nell'ambito del progetto Basilea 2 FIRB. Nel 2007 è rientrato in Italia per assumere il ruolo di responsabile dell'unità di Risk Control di Banca Mediolanum. Nel 2014 è diventato responsabile dell'unità Modelli Quantitativi, Reporting e Coordinamento di Gruppo a seguito della fusione di Mediolanum Spa in Banca Mediolanum, a diretto riporto del CRO, con responsabilità; di coordinamento a livello di gruppo bancario e conglomerato. Nel 2012 ha completato un Executive Master in Business and Banking Administration presso l'università Bocconi. Da Febbraio 2020 ha assunto la carica di CRO di gruppo.